Tecnologie

Caratteristiche fisiche

Le principali caratteristiche dell’alluminio sono:
 
Leggerezza
L'alluminio ha un peso molto contenuto: pesa solamente un terzo dell'acciaio a parità di volume, consentendo, in questo modo, di ottenere risparmi significativi di peso in quasi tutti i tipi di applicazioni soprattutto meccanica.
 
Durata
L'alluminio, grazie alla capacità di sviluppare una pellicola impenetrabile di ossido sulle superfici esposte, non è soggetto a problemi di corrosione atmosferica, comune a ferro e rame, e non richiede alcun tipo di verniciatura di protezione. Per questo è particolarmente adatto per applicazioni architettoniche e navali, e per la produzione di serramenti e facciate continue.
 
Conducibilità
L'alluminio ha un'ottima conducibilità elettrica specifica che lo rende indispensabile per l'elettronica e le applicazioni elettriche. Permette infatti di realizzare linee di grande lunghezza con cavi di alluminio in grado di condurre corrente elettrica in misura doppia di quelli di rame di pari peso. Si presta infatti anche ad applicazioni di riscaldamento e raffreddamento.
 
Non-tossicità
E' un materiale atossico utilizzato largamente per contenere alimenti e bevande.
 
Lavorabilità
L'alluminio è facilmente lavorabile e può essere modellato, con tutte le comuni tecniche di lavorazione, più facilmente della maggior parte degli altri metalli. Può essere forgiato, laminato fino ad ottenere un foglio sottilissimo, estruso in profili complessi o piegato.
 
Versatilità
La possibilità di utilizzare il metallo in leghe, che possono essere rigide o elastiche, particolarmente robuste e resistenti alla corrosione, consente di adattare l'alluminio ad una vasta gamma di esigenze.
 
Riciclabilità
L'alluminio è facilmente riciclabile con un costo energetico contenuto: attualmente un quarto dei fabbisogni di alluminio dell'Europa è soddisfatto utilizzando metallo di seconda fusione che può essere a sua volta riciclato indefinitamente.

Fasi di lavorazione

TAGLIO:

Profili di alluminio in barre suddivisi per tipologie vengono movimentati per essere sottoposti ad un sistema di taglio ottimizzato a controllo numerico, grazie all’utilizzo di microutensili. I profili una volta aperti e sezionati dal nostro personale specializzato, sono pronti per la seconda fase di lavorazione.

PULITURA:

La pulitura è una lavorazione che rende l’alluminio più interessante intervenendo in modo graduale sulla sua lucentezza.

FORATURA e FRESATURA:

I profili vengono forati e fresati grazie all'utilizzo di macchine a controllo numerico. L'olio utilizzato evapora lasciando zero residui sulla barra. Questa procedura è indice di una produzione a bassa impatto ambientale.

ASSEMBLAGGIO:

Quando l’alluminio da solo non basta e vogliamo unirlo ad altri materiali, sono necessarie opportune tecniche di assemblaggio, eseguito da personale di grande esperienza.

 
 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

maggiori dettagli puoi trovarli nella nostra Privacy Policy